Chi Siamo

Una storia
di solidarietà

IL PONTE è una società cooperativa sociale di tipo B sorta nel 1982 a Schio. Lo scopo della cooperativa è l’inserimento nel mondo del lavoro di persone con disabilità, disagio psichico e sociale.

IL PONTE ha scelto di non essere una struttura assistenziale, opera direttamente sul mercato, si sostiene grazie al fatturato ricavato dalla propria produzione. I soci fondatori hanno individuato nel lavoro lo strumento per raggiungere una maggiore realizzazione personale e un’integrazione sociale adeguata per tutti. Non era infatti accettabile che persone in stato di handicap e disagio che avevano sperimentato la normalità nella scuola, si vedessero poi negato il diritto di vivere il lavoro.

IL PONTE valorizza il significato di tramite e di collegamento tra il mondo del lavoro e le situazioni di marginalità, in cui spesso le persone escluse si trovano a vivere.

Per questo la Cooperativa ha scelto di dotarsi di una struttura produttiva, organizzata in laboratori diversificati, esegue lavorazioni e confezionamenti a marchio proprio e per conto terzi, nei quali ogni persona sperimenta la gradualità della difficoltà del lavoro, partecipa alla vita in modo attivo con altre persone, riconosce importante l‘orario, la costanza, un metodo di lavoro e trae beneficio dal reddito che ne deriva. Il lavoro quindi diventa un veicolo fondamentale di inclusione sociale.

 

Dal 1982 a oggi

Il Sociale

La Cooperativa sociale IL PONTE si pone un obiettivo più ambizioso: collocare le persone svantaggiate nel mondo del lavoro dopo un percorso personalizzato all’interno della cooperativa formando l’individuo, portando la persona stessa all’acquisizione del proprio ruolo di lavoratore.

Fare impresa sociale vuol dire coniugare ed equilibrare, arricchendoli reciprocamente, i principi tipici dell’azione imprenditoriale, attenzione organizzativa, capacità di innovazione, competitività, uso efficiente delle risorse e economicità della gestione, con quelli dell’intervento sociale, finalizzato al bene comune, alla condivisione, alla lotta contro l’esclusione e il disinteresse.

• SENTIRSI PROTAGONISTI E PARTE DI UN PROGETTO 
• SENTIRSI VALORIZZATI NELLE PROPRIE CAPACITÀ
• ACQUISIRE AUTONOMIA E SICUREZZA

• PRENDERE COSCIENZA DEI PROPRI DIRITTI E DOVERI
• IMPARARE DA TUTTI E ACCETTARE I PROPRI LIMITI
• VIVERE LA SOLIDARIETÀ COME VALORE

I Servizi

Oltre al 30% di persone svantaggiate regolarmente assunte a norma della legge 381/1991, la cooperativa attua i seguenti servizi:

     1 — TIROCINI FORMATIVI (proposti e monitorati dal SILAS – servizio inserimento lavoro area svantaggio; dal PRISMA – consorzio provinciale delle cooperative sociali) finalizzati all’inserimento lavorativo di persone con difficoltà o in disagio.

     2 — TIROCINI in collaborazione con enti, organizzazioni o altre cooperative per assumere e potenziare le abilità lavorative o favorire autonomia e socializzazione di persone
in difficoltà (stranieri, ragazzi che abbandonano la scuola, persone emarginate).

     3 — PROGETTI personalizzati di integrazione sociale in contesto lavorativo (delibera AULSS 4 n.884/2015).

     4 — PATTI SOCIALI per il lavoro (progetti finanziati dalla Provincia con lo scopo di inserire nel lavoro attraverso tirocini, di breve durata, persone disoccupate).

     5 — STAGES scolastici per consentire agli studenti la sperimentazione del mondo del lavoro.

     6 — TIROCINI in convenzione con università o altri enti per studenti.

     7 — ESPERIENZE forti, progetti proposti dai Comuni rivolti ai giovani che vogliono conoscere le realtà sociali ed educative del nostro territorio.

I Numeri

Dati aggiornati a Settembre 2018.

La Struttura

Gli organi che compongono la Cooperativa Sociale IL PONTE sono:

– L’Assemblea dei soci;
– Il Consiglio di Amministrazione; – ll Presidente del Consiglio di Amministrazione;
– Il Revisore legale.

L’Assemblea dei soci è composta dai soci lavoratori, dai soci svantaggiati, dai soci volontari. È prevista la figura del socio sovventore.

IL PONTE svolge le proprie attività nello stabilimento provvisto delle varie aree produttive, uffici, area vendita prodotti biologici, sala riunioni, spogliatoi e spazi ricreativi.

Sede:

Via Lago di Tovel n. 14/D 36015 Schio – Vicenza, Italia tel: 0445 575538
fax: 0444 576616

e-mail: amministrazione@ilponteschio.it
pec: socponte@legalmail.it

Albi e Ruoli:

Numero REA VI – 169552
Cod. fiscale e n. iscr. al Registro Imprese – 01524130240
Iscritta all’Albo Nazionale Società Cooperative con il numero A142330 Data Iscrizione: 01/02/2005
Sez.: Cooperative a mutualità prevalente
Categoria: cooperative sociali.
Attività esercitata: produzione e lavoro – inserimento lavorativo di tipo B.

Iscritta all’Albo Regionale delle Società Cooperative sez. cooperative a mutualità prevalente di diritto categoria cooperative sociali al n. 0048/VI/B dal 04/03/1996

I Partner

La Cooperativa Sociale IL PONTE collabora con:

  1.  I Servizi Sociali dell’AULSS 7 Pedemontana.
  2. Il SILAS, Servizio Integrazione Lavorativa Area Svantaggio (AULSS 7 Pedemotana) che promuove e sostiene l’inserimento nel mondo del lavoro di persone disabili e svantaggiate.
  3. Gli operatori del Consorzio Prisma di Vicenza, in particolare con il coordinamento territoriale e l’agenzia di inserimento lavorativo.
  4. Gli Istituti scolastici e i Centri di Formazione professionale del nostro territorio per progetti di alternanza scuola/lavoro e stage scolastici.
  5. Il Comune di Schio, i Comuni limitrofi,la Provincia di Vicenza e la Regione Veneto.
  6. Cooperative sociali e Associazioni del nostro territorio.
  7. L’A.P.I. (Associazione Piccole Industrie) di Schio.
  8. La Fondazione Cassa di Risparmio di Verona Vicenza Belluno e Ancona;
  9. La Fondazione Cattolica Assicurazioni di Verona.
  10. La Fondazione Pegoraro Romanatti e Casa Insieme ALTOVI.
  11. ANEMOS, un’associazione di volontariato nata a sostegno della cooperativa.